Salto di specie

sabato 18 marzo 2023 | 17:30
salto-di-specie

Controcanto Collettivo

SALTO DI SPECIE

drammaturgia Controcanto Collettivo
ideazione e regia Clara Sancricca
con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Clara Sancricca
scenografia Michelle Paoli
costumi Rebecca Valloggia
disegno luci Martin Emanuel Palma
foto di scena Simone Galli
organizzazione Gianni Parrella
produzione Controcanto Collettivo / Progetto Goldstein progetto vincitore del bando Toscana Terra Accogliente a cura di RAT (Residenze Artistiche della Toscana) in collaborazione con Teatro Metastasio di Prato, Fondazione Toscana Spettacolo e Centro di Produzione della Danza Virgilio Sieni residenze artistiche presso Catalyst, Giallo Mare Minimal Teatro, Murmuris, Teatrino dei Fondi, Teatro Popolare d’Arte

Salto di specie e? un’indagine sul tema dell’empatia tra esseri viventi e sui meccanismi che ne favoriscono o ne arrestano il flusso. La relazione tra uomo e animale nella nostra porzione di mondo vive in un certo senso un paradosso: al rapporto stretto e quasi filiale che spesso l’uomo instaura con alcune specie animali fa da contrappunto lo sfruttamento indiscriminato e indifferente che riserva ad altre. Cosa impedisce all’empatia di propagarsi? Come si costruisce e come si abbatte l’argine che la confina?
L’orizzonte della nostra empatia abbraccia ciò che ci e? vicino, ciò che ci e? visibile e soprattutto ciò che ne e? ritenuto degno. Ma i confini di questa dignità sono tracciati con un righello ambiguo e spietato; un criterio di utilità, di gusto e persino di capriccio, che ci piace e ci serve chiamare – alternativamente – natura o cultura. Ma se per un palpito, o anche solo per accidente, qualcosa ci disarmasse lo sguardo allora magari i tracciati potrebbero confondersi, le gerarchie saltare e potrebbe aprirsi uno spazio dove niente sia valido se non la misura del dolore.

* * *

Biglietti

intero € 10 – ridotto* € 8
ridotto under 30 € 5

*over 65, abbonati stagioni Rete Teatrale Aretina

Carnet 5 spettacoli: € 30
Carnet 5 spettacoli under 30: € 20

info e prevendite
Officine della Cultura via Trasimeno 16, Arezzo
tel. 0575 27961 – 338 8431111
dal lun. al ven. ore 10-13 e 15.30-18

Teatro Petrarca Via Guido Monaco, 12 – Arezzo
tel. 0575 1739608
mercoledì, giovedì e venerdì orario 17.30-19.30
Circuito BoxOfficeToscana/Ticketone

biglietteria
il giorno di spettacolo presso il Teatro, apertura un’ora prima dello spettacolo