Un Don Giovanni inedito con il trasformista Riccio e l’Orchestra della Toscana


Fonte: Corriere di Arezzo (28.01.2019)

190128-corriere-di-arezzo-2