1969 Paolo Fresu interpreta David Bowie

bowie-monsummano_ok-copia

Comune di Monsummano Terme presenta:

1969: l’uomo che cadde su MONSUMMANO TERME

Paolo Fresu tromba, flicorno, effetti
Petra Magoni voce
Gianluca Petrella trombone, elettronica
Francesco Diodati chitarra
Francesco Ponticelli basso elettrico
Christian Meyer batteria e percussioni

interpretano
DAVID BOWIE

21 maggio 2019
ore 21:00

Monsummano Terme – Piazza Giusti

con il contributo e il patrocinio di Regione Toscana
con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia
in collaborazione con Teatri di Pistoia e Officine della Cultura


PREVENDITA:
Circuito BoxOffice Toscana

TicketOne.it – ACQUISTA IL BIGLIETTO

infoline 3388431111
biglietteria@officinedellacultura.org
www.bowiemonsummanoterme.it

IL CONCERTO SI TERRÀ ANCHE IN CASO DI PIOGGIA

Accesso Disabili
L’Organizzatore predispone all’interno del luogo dell’evento uno spazio riservato ai soggetti diversamente abili deambulanti e non deambulanti (con diritto all’accompagno e che hanno bisogno di assistenza continuativa) ed ai loro accompagnatori (obbligatoriamente maggiorenni), avendo cura di posizionare detto spazio riservato, quando possibile, in prossimità delle uscite di sicurezza e comunque secondo criteri volti a garantire principalmente la sicurezza e l’incolumità dei soggetti che vi sosteranno durante lo spettacolo.
Per ogni evento, l’Organizzatore riserverà ai diversamente abili ed ai loro accompagnatori un numero di posti adeguato, ma necessariamente limitato.
L’ingresso al luogo dello spettacolo ed il posizionamento del diversamente abile in un settore diverso dall’area riservata, in contrasto con le raccomandazioni dell’Organizzatore, sarà considerato a totale rischio e pericolo del diversamente abile stesso, senza alcuna responsabilità a carico di Officine della Cultura (Organizzatore) .
Per ragioni di sicurezza e tutela dell’incolumità del diversamente abile, Officine della Cultura (Organizzatore) può rifiutare l’ingresso al luogo dell’evento al diversamente abile che sia in possesso di valido titolo di ingresso per un settore diverso dall’area riservata.
E’ ammesso l’ingresso di un solo accompagnatore (che deve essere obbligatoriamente maggiorenne) per ciascun disabile.
L’Organizzatore raccomanda fortemente ai soggetti diversamente abili di assistere allo spettacolo posizionandosi all’interno dell’area loro riservata, alla quale si accede previa prenotazione.
Procedura di prenotazione: si richiede di inviare una mail a stefania@ocinedellacultura.org. La prenotazione sarà valida solo dopo la risposta e conferma tramite mail.

Bambini
Solitamente l’ingresso per i bambini con età inferiore ad anni 3 è gratuito senza l’occupazione del posto.


Comunicato stampa: 1969: l’uomo che cadde su Monsummano Terme