L’eco della falena

domenica 15 marzo 2020 | 19:00
leco-della-falena-foto-valentina-gnassi-4

Cantiere Artaud

L’ECO DELLA FALENA

Scene e regia Ciro Gallorano

Con Sara Bonci e Filippo Mugnai

Disegno luci Federico Calzini, Ciro Gallorano
Tecnico del suono Francesco Checcacci

Residenze artistiche Teatro Comunale di Bucine/Diesis Teatrango, Teatro Verdi di Monte San Savino/Officine della Cultura
Con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”

-> Acquista online su TicketOne <-

L’eco della falena è una ricerca sul concetto di tempo, un tempo come ricordo, memoria felice dell’infanzia, memoria traumatica, che si fa assenza e mancanza, un tempo che scorre e porta via le persone care, un tempo che invecchia il nostro corpo, che cura tutto, che trasforma le azioni in abitudine, un tempo che vorremmo possedere con violenza, gestire, ma che scivola dalle mani e si fa spesso paura del futuro in quanto ignoto.
Figure esili, ispirate alla vita e alle opere di Virginia Woolf, si materializzeranno in scena mostrandoci la loro ferita più segreta e svelandoci la loro solitaria e tormentata bellezza